Misuratori a pinza


Un multimetro a pinza è uno strumento di test elettrico che combina un multimetro digitale di base con un sensore di corrente.

Le pinze misurano la corrente. Le sonde misurano la tensione. Avere una ganascia incernierata integrata in un contatore elettrico consente ai tecnici di bloccare le ganasce attorno a un filo, cavo o altro conduttore in qualsiasi punto di un sistema elettrico, quindi misurare la corrente in quel circuito senza scollegarlo / disenergizzarlo.

Sotto le loro modanature in plastica, le ganasce dure sono costituite da ferro ferritico e sono progettate per rilevare, concentrare e misurare il campo magnetico generato dalla corrente mentre scorre attraverso un conduttore.

Creati originariamente come strumento di prova monouso, i moderni multimetri a pinza offrono più funzioni di misura, maggiore precisione e in alcuni casi caratteristiche di misura specializzate. I multimetri a pinza odierni includono la maggior parte delle funzioni di base di un multimetro digitale (DMM), come la capacità di misurare la tensione, la continuità e la resistenza.

Le pinze amperometriche sono diventate strumenti popolari principalmente per due motivi:

  • Sicurezza. Le pinze amperometriche consentono agli elettricisti di bypassare il metodo della vecchia scuola di tagliare un filo e inserire i puntali di un misuratore nel circuito per effettuare una misurazione della corrente in linea. Le ganasce di una pinza amperometrica non devono toccare un conduttore durante una misurazione.
  • Convenienza. Durante una misurazione, non è necessario spegnere il circuito che trasporta corrente: un grande aumento dell'efficienza.