Generatori di forme d'onda


Questi sono anche strumenti elettronici di prova o software. Sono utilizzati per generare diversi tipi di onde (di diverse frequenze).

Queste forme d'onda possono essere ripetitive o single-shot (una sola volta), nel qual caso è necessaria una sorta di sorgente di trigger (interna o esterna). Le forme d'onda risultanti possono essere iniettate in un dispositivo in prova e analizzate mentre avanzano attraverso di esso, confermando il corretto funzionamento del dispositivo o individuando un guasto in esso.

A differenza dei generatori di funzioni, gli AWG possono generare qualsiasi forma d'onda definita arbitrariamente come output. La forma d'onda è generalmente definita come una serie di "waypoint" (target di tensione specifici che si verificano in momenti specifici lungo la forma d'onda) e l'AWG può saltare a quei livelli o utilizzare uno qualsiasi dei diversi metodi per interpolare tra quei livelli.

La frequenza massima dei generatori di forme d'onda è solitamente limitata a non più di pochi gigahertz. 

Gli AWG possono anche contenere un attenuatore e spesso contengono la capacità di "spostare" automaticamente e ripetutamente la frequenza della forma d'onda di uscita tra due limiti determinati dall'operatore. 

Questi dispositivi possono essere utilizzati nello sviluppo e anche nella riparazione di altre apparecchiature elettroniche.