Riserve energetiche


Un alimentatore è un dispositivo elettrico che fornisce energia elettrica a un carico elettrico. La funzione principale di un alimentatore è convertire la corrente elettrica da una sorgente alla tensione, corrente e frequenza corrette per alimentare il carico. Di conseguenza, gli alimentatori sono talvolta indicati come convertitori di energia elettrica. Alcuni alimentatori sono apparecchiature autonome separate, mentre altri sono incorporati negli apparecchi di carico che alimentano. Esempi di questi ultimi includono gli alimentatori presenti nei computer desktop e nei dispositivi elettronici di consumo. Altre funzioni che gli alimentatori possono svolgere includono la limitazione della corrente assorbita dal carico a livelli di sicurezza, l'interruzione della corrente in caso di guasto elettrico, il condizionamento dell'alimentazione per evitare che disturbi elettronici o picchi di tensione sull'ingresso raggiungano il carico, alimentazione- correzione del fattore e accumulo di energia in modo che possa continuare ad alimentare il carico in caso di interruzione temporanea della fonte di alimentazione (gruppo di continuità).

Tutti gli alimentatori hanno un Ingresso alimentazione connessione, che riceve energia sotto forma di corrente elettrica da una sorgente e una o più potenza di uscita connessioni che forniscono corrente al carico. La fonte di alimentazione può provenire dalla rete elettrica, come una presa elettrica, dispositivi di accumulo di energia come batterie o celle a combustibile, generatori o alternatori, convertitori di energia solare o un altro alimentatore. L'ingresso e l'uscita sono solitamente connessioni cablate del circuito, sebbene alcuni alimentatori impieghino il trasferimento di energia wireless per alimentare i loro carichi senza connessioni cablate. Alcuni alimentatori hanno anche altri tipi di ingressi e uscite, per funzioni come il monitoraggio e il controllo esterno.