Videoscopi


Si tratta di strumenti di ispezione e misurazione capaci che consentono all'utente di ispezionare aree inaccessibili. Di solito hanno monitor, che consentono di ispezionare visivamente il rilevato.

Un videoscopio industriale è uno strumento di ispezione flessibile utilizzato per ispezionare a distanza aree che non sarebbero altrimenti visibili. Un videoscopio industriale viene generalmente utilizzato per test visivi o non distruttivi.

Le telecamere CCD vengono generalmente utilizzate per la riproduzione delle immagini e si trovano su videoscopi più costosi grazie al colore e alla luminosità superiori delle aree ispezionate.

Le fotocamere CMOS stanno diventando sempre più comuni grazie al loro costo inferiore e all'eccellente qualità dell'immagine. I videoscopi basati su CMOS non offrono la riproduzione di immagini a colori e brillante che si trovano sui videoscopi CCD più costosi.

L'articolazione della punta si ottiene manipolando i comandi meccanici su / giù e destra / sinistra o un joystick controllato elettronicamente. L'articolazione meccanica offre una maggiore precisione di movimento ed è meno costosa.

L'ottica intercambiabile della punta consente di scegliere una selezione di punte di visione anteriore e laterale con diversi campi visivi e profondità di campo a seconda dell'applicazione. Ulteriori suggerimenti si aggiungono al costo complessivo di un videoscopio industriale e possono causare interruzioni durante le ispezioni per cambiare i suggerimenti.

La messa a fuoco remota consente di mettere a fuoco a distanza un videoscopio per una risoluzione ottimale senza la necessità di cambiare gli adattatori della punta. Un videoscopio con messa a fuoco remota non richiede ottiche a punta multipla e fornisce un'immagine superiore a un costo inferiore.